Privacy policy

ASPeF ed il rispetto dell’utente

ASPeF, nel perseguimento dei propri obbiettivi istituzionali, è costantemente impegnato a garantire il diritto alla riservatezza di ogni UTENTE adeguando la propria attività alla normativa vigente in tema di protezione dei dati personali. Lo scopo è quello di fornire al personale medico e socio sanitario gli strumenti necessari per garantire che la relazione “medico-paziente”, “operatore-utente” sia sempre improntata al rispetto della dignità della persona e della sua riservatezza.

A tale fine, ASPeF:

  • promuove al suo interno la sensibilizzazione di tutti gli operatori sulle tematiche connesse alla protezione dei dati attraverso corsi di formazione, strumenti e procedure finalizzati a supportare gli stessi nella gestione consapevole del paziente/utente sotto il profilo della riservatezza;
  • offre al cittadino la garanzia del rispetto delle normative sulla privacy, adottando una serie di misure organizzative atte a fornirgli un'adeguata informazione sul trattamento dei dati personali al fine di permettergli di esprimere, sempre, un consenso informato, libero, esplicito, specifico ed inequivocabile come previsto dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (Reg.UE 16/679 – Dlgs 196/03);
  • offre al paziente/utente la garanzia del rispetto della sua vita, salute, dignità e del diritto all’autodeterminazione, adottando una serie di strumenti finalizzati a garantire che nessun trattamento sanitario presso ASPeF, possa essere iniziato o proseguito se privo di un consenso alla cura, libero e informato (Legge n.219 /2017) o al di fuori dei casi consentiti dalla legge.

Per questa ragione è di massima importanza che lei prenda visione delle informative che ASPeF mette a sua disposizione attraverso i vari servizi, per consentire a questa amministrazione di trattare correttamente i dati dell’interessato e gestire i rapporti con i familiari nel rispetto della legge.

Le ricordiamo, inoltre, che a norma di legge, nessuno potrà OTTENERE INFORMAZIONI sulle condizioni PSICO/FISICHE degli INTERESSATI OSPITI/UTENTI dei servizi dell’ENTE senza l’esplicito consenso dell’interessato. A questo proposito ASPeF ha predisposto un modello di apposita DELEGA SCRITTA che l’interessato stesso potrà concedere a persona di fiducia (compresi i familiari).

Diversamente le informazioni sulle condizioni PSICO/FISICHE degli INTERESSATI OSPITI/UTENTI dei servizi dell’ENTE potranno essere rilasciate solamente a persone legittimate dalla legge (es: Amministratore di sostegno, Curatore, etc).

Nel caso in cui non venisse compilato alcun modulo DELEGA lo scrivente ente non potrà fornire informazioni sulle condizioni PSICO/FISICHE degli INTERESSATI OSPITI/UTENTI nemmeno ai familiari. Solo in caso di eventi importanti il medico responsabile valuterà caso per caso la necessità, in termini di gravità e urgenza, di contattare i familiari non delegati per fornire loro le informazioni necessarie al fine di tutelare la salute e la dignità dell’Ospite/utente.

In caso di richiesta delle Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza i dati verranno forniti a norma di legge.

Titolare del trattamento dei dati è ASPeF – Azienda Servizi alla Persona e alla Famiglia con sede in Piazzale Michelangelo 1, Mantova.

In Azienda è presente un Gruppo Privacy che con attività continuativa si occupa delle problematiche inerenti il rispetto della riservatezza e si pone come punto di riferimento non soltanto per gli operatori interni, ma anche per gli utenti che desiderino maggiori informazioni sulle politiche adottate dall'Azienda a tutela della privacy o abbiano la necessità di chiarimenti o approfondimenti rispetto a quanto scritto in questa sezione o negli allegati richiamati.
Per eventuali ulteriori informazioni e per l’esercizio dei Suoi diritti in ordine al trattamento dei dati personali potrà rivolgersi all’Ufficio Segreteria dell’Ente ed al Responsabile della Protezione dei Dati (RPD): dott.ssa Maide Amadori al recapito Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ai sensi dell’art.13 del Reg.UE 16/679 si prega di prendere visione dei seguenti dettagliati documenti: