Area Handicap

Descrizioni Locali e Attività

CARTA DEI SERVIZI

Accoglienza Residenziale per Portatori di Handicap

V.le Gorizia 4 – Mantova
Tel. (0376) 368107


Descrizione dei locali della CSS e delle attività svolte

La Comunità è collocata in un appartamento al primo piano di un condominio, sito in Viale Gorizia n°4, quartiere Valletta Paiolo, provvisto di una entrata privata munita di un servo scala che garantisce l'accesso, oltre agli Utenti, ai Familiari e/o amici con disabilità motorie. L'appartamento è composto da 
· 3 camere da letto dotate di 2 posti ciascuna;
· 1 sala soggiorno munita di: tv-computer-stereo, libreria, giochi vari per le attività ludiche-occupazionali-educative e di relax; la sala soggiorno è anche un’importante punto d'incontro tra Utenti e Familiari/Amministratori di sostegno/Tutori;
· 1 saletta da pranzo per l'assunzione dei pasti e relativa cucina per la loro preparazione;
· 3 bagni: uno protetto per una sicura e confortevole igiene assistita all'Utente (doccia + igiene cavo orale + vestizione); uno per disabili; uno per gli operatori.
· 1 ampia terrazza esterna che circonda l'appartamento.
L'ambiente della Comunità, quindi, presenta caratteristiche tali da garantire agli Ospiti un adeguato e decoroso stile di vita.
Le attività quotidiane vengono svolte nel rispetto dell'Ospite, con l'obiettivo di mantenere e, dove è possibile, migliorare, le sue capacità residue.
Le attività svolte, sia all'interno che all'esterno della Comunità, sono organizzate sulla base di progetti individuali assistenziali-educativi-riabilitativi (PI-PAI-PRI-PEI) che soddisfano le esigenze peculiari dei singoli Ospiti.
Attività interne: attività ludiche ed occupazionali di gruppo o individuali, ascolto musica, intrattenimento e conversazione con Familiari/Amministratori di sostegno/Tutori, amici, e volontari.
Attività esterne: gite, uscite giornaliere nel quartiere, uscite culturali ecc. con il Personale della Comunità; partecipazione alle feste organizzate dagli animatori di ASPEF.

Giornata "Tipo" in CSS

· Mattino: alzata e igiene totale assistita, supporto igiene cavo orale, colazione e assistenza assunzione terapie, uscita per Ospiti frequentanti i CDD mediante appositi mezzi di trasporto, attività interne o esterne alla CSS per Ospiti non frequentanti suddetti centri;
· Pranzo: assistenza nella assunzione delle terapie e dei pasti, minzione assistita e supporto all'igiene cavo orale;
· Pomeriggio: riposo (con messa a letto assistita), merenda, attività ludicooccupazionali o uscite nel quartiere (nel periodo primaverile ed estivo le attività ludico-occupazionali si svolgono spesso sulla terrazza);
· Cena: assistenza nell’assunzione delle terapie e dei pasti, minzione assistita, supporto igiene cavo orale;
· Sera: visione tv ed ascolto musica, preparazione e messa a letto assistita;
· Notte: assistenza notturna.

Gestione della CSS

La Comunità, sita in Viale Gorizia n°4, può ospitare un massimo di sei persone e funziona  24 ore al giorno  per 365 giorni l'anno.
Possono usufruire di questo servizio: le persone in giovane ed adulta età (minimo 18 anni e max 64 anni) con gravi limitazioni dell'autonomia funzionale che implicano  supporti assistenziali necessari e  specifici; di persone  prive di aiuti familiari/parentali o che non sono più in grado di offrire  loro le cure necessarie.


Personale della CSS

L'equipe della Comunità Socio-Sanitaria (CSS) è composta da un Coordinatore e un Educatore dipendenti di ASPEF, mentre l’assistenza ausiliaria-socio-sanitaria (ASA/OSS) viene affidata alle cooperative mediante appalto.
La dotazione di tutto il Personale è calcolata in base ai parametri/standard di assistenza previsti dalla Regione Lombardia.
Il personale inoltre agisce in stretta collaborazione con le famiglie di provenienza dell'Ospite, (ove è possibile) e i servizi socio-sanitari territoriali preposti alla disabilità.
Ogni operatore è dotato di un cartellino di riconoscimento con la fotografia e la chiara indicazione del nome, del cognome e del ruolo svolto all’interno della Struttura.